Auricolare bluetooth Xiaomi, Mi piace!!!

Oggi vi parlo di un piccolo accessorio che vi farà innamorare appena lo vedrete e soprattutto lo indosserete. Il suo nome identificativo è Xiaomi LYEJ02LM

Confezione

Nella confezione lineare e compatta, tutto si incastra alla perfezione:  oltre, infatti all’auricolare, al suo interno troviamo un cavo di ricarica micro USB da collegare alla base di ricarica fornita,  tre gommini in silicone di diversa misura per la migliore adattabilità al proprio orecchio ed infine il libretto d’istruzioni in cinese, ma con illustrazioni chiare.

Materiali e design

L’auricolare è elegante e minimale disponibile nei colori bianco e nero. Ha un corpo in plastica dura a forma di cilindro schiacciato e una lunghezza contenuta di poco più di 5cm, il suo peso è talmente contenuto che quasi ci si dimentica di indossarlo. All’estremità superiore troviamo il tasto fisico più grande, sull’altra estremità  la porta mini USB per la ricarica della batteria da 50mAh che ci consente un autonomia di circa 3h di utilizzo continuo e dalle 70 alle 100h in standby. Lateralmente sono presenti due tasti più piccoli per il controllo del volume.

Funzionalità

Ho trovato il suo utilizzo molto semplice e intuitivo nonostante le istruzioni in cinese. Il collegamento allo smartphone avviene tramite bluetooth 4.1 in modo rapido ed abbastanza veloce, io l’ho provato con Xiaomi Mi A1 e Wiko Fever. Il tasto principale permette di svolgere quasi tutte le funzioni; con tap prolungato accendiamo e spegniamo il dispositivo(in questo caso ci viene in aiuto anche un piccolo led che ad apparecchio acceso sarà di colore blu e nell’istante di spegnimento o batteria scarica sarà di colore rosso), con tap singolo accettiamo la chiamata e la interrompiamo, con doppio tap avviamo l’ultima chiamata effettuata e con tap medio lungo possiamo accedere all’assistente vocale e/o mettere in pausa la riproduzione musicale.  Ho ritenuto ottimo il suo utilizzo con navigatore durante la guida. Il suono risulta chiaro e pulito senza fruscii anche ad alto volume sia in chiamata, che in ascolto di musica. Anche il microfono funziona molto bene, infatti chi è in conversazione con noi può sentirci chiaramente. Inoltre il suo raggio di azione è veramente buono, anche lasciando lo smartphone in un’altra stanza il collegamento rimane perfetto.

Conclusioni

Il rapporto qualità prezzo è ottimo: prestazioni molto buone per una spesa inferiore ai 20€. L’unico neo è dato dal fatto che la voce del software interno parla solo in cinese (si tratta della voce di avviso di avvenuta connessione con lo smartphone, di avviso di chiamata e di batteria scarica).Personalmente sono rimasto molto soddisfatto perché lo posso usare in molte situazioni comodamente.

Appassionato di tecnologia, curioso di natura e dall’animo nerd. Amante del piccolo robottino verde Android.

Seguici:
RSS
segui il canale telegram
Facebook
Facebook

Xiaomi Bluetooth Headset

Xiaomi Bluetooth Headset
9.3

Materiali e design

10.0 /10

Connettività

9.0 /10

Funzionalità

8.5 /10

Qualità prezzo

9.5 /10

Pro

  • Rapporto Qualità/Prezzo
  • Facilità di utilizzo
  • Design e Leggerezza

Contro

  • Lingua cinese nelle istruzioni e nel software interno

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*